I metodi adottati

I metodi:

  • SELF per il risveglio delle abilità e della coscienza di sé;
  • MPI (Memory Power Improvement) per l’attentività e la mnesi;
  • Edumovement per le esperienze organizzativo motorie;
  • Ritmo Fonico, Coreografia Fonetica, Vibrotattile e Linguaggio-Azione per l’ascolto, l’espressività e la comunicazione orale;
  • InterArt per lo sviluppo della creatività;
  • Musicopedagogia per la facilitazione delle modalità interattive;
  • Discover Project, Trust System, TouchBall (brevetto ISFAR), BodyWork per l’esplorazione del corpo;
  • Training induttivo per favorire il rilassamento;
  • Reflecting per favorire l’evoluzione positiva;
  • Semiotica Senso-Percettiva per facilitare l’interazione;
  • Pedagogia Fantasmagorica: Psicofiabe, Picturefantasmagory, ClinicMentalPicture, Cyberclinica per favorire nuove disponibilità relazionali.

Le verifiche pedagogiche:

  • Verifica delle PAD (Potenzialità, Abilità e Disponibilità);
  • Analisi scopica del repertorio semiotico;
  • Analisi Storica Personale;
  • Colloquio Storico Personale;
  • Analisi sull’autonomia e la coscienza di sé;
  • Semiotica senso-percettiva;
  • Analisi dell’espressività grafica e cromatica;
  • Analisi delle abilità espressivo-verbali;
  • Analisi dell’espressività motoria;
  • Analisi delle abilità e disponibilità ad apprendere;
  • Metodologia tecnica del test.